fbpx

Se non sei soddisfatto del tuo attuale sito e vuoi cambiarlo, aggiornarlo o adeguarlo ai moderni standard contattaci, studieremo insieme un progetto personalizzato adatto alle tue esigenze

SEGUICI SUI SOCIAL

Ualà > Grafica foto e vide  > Tour virtuale: cos’è e come si fa
Tour Virtuale

Tour virtuale: cos’è e come si fa

Il tour virtuale è diventato una realtà molto interessante anche per le piccole e medie imprese. Fino a pochi anni fa, potevamo vedere un tour virtuale solo su Google street view e su pochi altri portali. Oggi se ne trovano molti di più, anche perché la tecnologia è stata migliorata, e i professionisti possono accedere alle giuste attrezzature con dei costi più accessibili rispetto a qualche anno fa.

Che cos’è un tour virtuale

Un tour virtuale è un’insieme di immagini statiche o panoramiche, unite tra di loro, che danno la possibilità all’utente di spostarsi all’interno dell’immagine a suo piacimento.  Possiamo vedere il tour virtuale come una foto interattiva, attraverso la quale possiamo visitare dei luoghi, come se fossimo davvero in quel luogo, senza lasciare la nostra scrivania.

I tour sono un’ottimo mezzo per mostrare ad esempio l’azienda ai potenziali clienti o partner che vogliono farsi un’idea di chi o cosa troveranno dall’altra parte, rendono un sito o un profilo social, un biglietto da visita super efficace e completo, in grado di dare un maggior numero di informazioni.

In più, i tour virtuali sono fruibili anche con i VR, ovvero i visori di realtà virtuali che si indossano come se fossero degli occhiali, per muoversi liberamente all’interno di un luogo, dando ancora di più l’impressioni di trovarci all’interno di quel luogo.  Ad oggi alcuni musei e luoghi importanti offrono un tour virtuale sui loro siti istituzionali.

Questo di seguito ad esempio, è il nostro tour virtuale.

Come si fa un tour virtuale

Per la creazione di un tour virtuale serve una fotocamera a 360°, ovvero un dispositivo in grado di scattare un’immagine di tutto l’ambiente che la circonda, senza bisogno di girarla o di cambiare posizione. Maggiore sarà la qualità dell’attrezzatura e maggiore sarà la qualità del risultato finale, senza dimenticarsi che anche l’esperienza e la professionalità dell’operatore giocano un ruolo importante nella buona riuscita della cattura delle immagini.

Una volta ottenute le immagini di tutti gli ambienti che vogliamo inserire ne tour, bisogna unirli per creare il vero e proprio tour. Per fare questo, ci si può tranquillamente avvalere della piattaforma di Google street view. Nomino la street view per due semplici motivi, il primo è che ha un’utilizzo abbastanza snello anche se non è semplice, il secondo è che alla fine del processo possiamo caricare il nostro tour proprio su google maps e street view così da poterlo sfruttare per aumentare la visibilità dell’azienda.

Noi di Ualà  per la cattura ed il montaggio delle immagini, abbiamo dei fotografi professionisti, accreditati presso Google. Questo ci permette di ottenere un risultato finale di alta qualità, e facilmente implementabile con i siti web aziendali.

Per maggiori informazioni, o chiarimenti, puoi scrivere un commento qui sotto. Per richiedere un preventivo o una consulenza, trovi i nostri recapiti alla pagina contatti. In alternativa, puoi anche scriverci in privato utilizzando l’icona di Facebook Messenger che fluttua in basso a destra.

Nessun Commento

Lascia un commento