fbpx

Se non sei soddisfatto del tuo attuale sito e vuoi cambiarlo, aggiornarlo o adeguarlo ai moderni standard contattaci, studieremo insieme un progetto personalizzato adatto alle tue esigenze

SEGUICI SUI SOCIAL

Ualà > web marketing  > Social Media  > Social network per aziende: come possono essere utili al fatturato
Social media per aziende

Social network per aziende: come possono essere utili al fatturato

Quando parliamo di social network, parliamo principalmente di Facebook, Twitter, Instagram, Linkedin e Pinterest. In realtà ce ne sono molti altri, ma questi hanno il maggior numero di utenti attivi, quindi i più utilizzati. Queste piattaforme piacciono molto, e vengono aggiornate continuamente, in modo da dare all’utente tutto ciò che cerca e quindi passare più tempo sul sito.

Come possono quindi i social essere utili alle aziende?

Sicuramente in termini di visibilità e di branding. Oltre a questi due vantaggi, possiamo contarne altri, alcuni molto interessanti. I social, se selezionati in maniera accurata in base al proprio target ed ai propri obbiettivi, Possono portare un gran numero di nuovi clienti alla tua attività.

Non esiste uno schema preciso, uguale per tutti e replicabile su tutti i social. Se vuoi utilizzare una strategia di social media marketing, la prima cosa da fare è definire l’obbiettivo, il target che vogliamo raggiungere e che tipo di comunicazione serve per farlo. Una volta stabiliti questi punti base, possiamo iniziare a fare un’utilizzo professionale dei vari social.

Utilizzando una pagina social in maniera consapevole, tenendo d’occhio le statistiche e creando i giusti contenuti per il target selezionato, possiamo raggiungere un numero davvero enorme di pubblico. A tutto questo, si aggiunge la possibilità di sponsorizzare dei contenuti, ovvero mostrarli ad un certo numero di utenti, selezionati per interessi, età, sesso, residenza e molto altro…

Oltretutto, tramite le pagine social stabiliamo un contatto diretto con le persone. Questo ci permette di creare subito un rapporto con le persone e trasmettere i valori della nostra azienda in maniera chiara e precisa.

Non possiamo pensare ai social network, come una bacheca dove ognuno, in maniera confusa e casuale, appiccica il proprio bigliettino. Questo non porterebbe agli obbiettivi prefissati ma solo ad una grande perdita di tempo.

Perciò la mia azienda dovrebbe essere sui social…

Non è detto che la tu abbia per forza bisogno di una pagina sui social network, ma non è detto neanche il contrario. Per sapere se effettivamente possono tornare utili o meno, dobbiamo capire qual’è in target giusto. Una volta capito questo fissiamo degli obbiettivi, ed in base al target ed agli obbiettivi, cerchiamo di capire quale social è più indicato e se effettivamente possiamo trarne benefici.

Ad esempio, se ho un negozio di abbigliamento o un barbiere, Facebook ed Instagram potrebbero fare al caso mio. In entrambi i casi presi in esempio, potrei puntare su di un target giovane, con occhio alla moda ed allo stile. A questo punto Facebook sicuramente sarà utile per avere un punto di contatto, dare informazioni come indirizzo, orari e numeri di telefono e magari di tanto in tanto lanciare qualche promozione. Senza tralasciare la possibilità di caricare le foto dei nuovi arrivi, o magari dei tagli fatti quel giorno. Questi contenuti, solitamente generano condivisioni, like e commenti, tutte azioni che incrementano la tua visibilità, aumentando il numero di persone che sanno che ci sei, chi sei, cosa fai, dove lo fai e come lo fai. Instagram allo stesso modo, puntando su di un pubblico giovane, può contribuire molto bene alla condivisione dei prodotti, delle novità e così via.

Un utente che sa già chi sei e cosa fai, che mostra interesse per la tua attività sui social, probabilmente è molto vicino all’acquisto!

La tua opinione?

Cosa ne pensi a proposito di questo argomento? C’è qualcosa che vorresti aggiungere o chiedere? Lascia un commento sotto questo articolo, facci sapere la tua opinione.

Francesco.

Nessun Commento

Lascia un commento